WLM Edizioni

Alcune varianti dei loghi che trovate sulle copertine dei nostri ultimi libri pubblicati.
WLM Edizioni nasce nel Giugno 2006 per il desiderio di Walter Manzoni di esprimersi, di comunicare con un mondo che gli pare lontano: in data 01/10/2006 Walter Manzoni esordisce con il romanzo/diario Ricomincio a vivere. Dopo questa prima avventura decide di offrire ad altri autori/autrici l'opportunità di diffondere le proprie opere, immergendosi nell'affascinante mondo dell'editoria.
La sigla WLM indica Walter Leyendecker Manzoni dove l'inserimento del cognome tedesco è un omaggio al nonno e alla madre, accaniti lettori di libri. Per il fondatore, la creazione di un legame simbolico con la sua seconda cittadinanza. È stato il ricordo delle prediche materne, sproni alla lettura, e l'esempio del nonno e di altri famigliari, oltre a un effetto di autosuggestione nel portare un cognome italiano illustre in campo letterario, ad avvicinarlo a una professione legata al leggere e scrivere. 
Con nessuna pretesa di pubblicare opere di valore riconosciuto, WLM si cimenta nella produzione di libri di varia, per un pubblico di lettori eterogeneo, suddivisa in narrativa contemporanea e storica, romanzi e racconti, e cucina.
Purtroppo dal 2016 non pubblicha più poesia.
Nel 2016 WLM Edizioni lancia il Premio Giallo Indipendente e nel 2017 il Premio Il romanzo storico.
Con la nostra produzione intendiamo inserirci nel panorama dell'editoria di qualità, e divenire, col tempo, un punto di riferimento per chi voglia leggere bei libri in lingua italiana.
Per ottenere ciò ci impegniamo in un'attività di ricerca e sperimentazione, valutando le numerose opere che riceviamo da autori esordienti e non.
Sotto il profilo della qualità letteraria, i testi pubblicati sono pensati per il più vasto pubblico di lettori. Con il nostro variegato catalogo cerchiamo di accontentare sia chi vuole leggere un libro di svago sia chi preferisce una lettura più impegnativa.
Recentemente i nostri autori sono stati insigniti con premi letterari, riconoscimenti per la qualità delle opere pubblicate.

Ringraziamo i nostri lettori augurandoci che ci premino ancora della loro attenzione e del loro consenso.

DIRETTORE EDITORIALE:

  • Walter Manzoni

COLLABORANO:

  • Andrea Gatti, grafico;
  • Antonio Conte, grafico.

HANNO COLLABORATO:

  • Guglielmo Colombero, romanziere, redattore per diverse case editrici;
  • Gianluca Polastri, romanziere e poeta, redattore per diverse case editrici;
  • Ezio Gavazzeni, romanziere, redattore per diverse case editrici;
  • Maurizio Tessaro, docente;
  • Simone de Andreis, filosofo;
  • Michela Tafelli, filosofa, autrice.